IN EVIDENZA

























29 ottobre 2020


...

Antonio Magi, presidente dell'Ordine dei Medici di Roma, e' stato ospite - riferisce l’agenzia “DIRE” - del programma 'L'imprenditore e gli altri', condotto da Stefano Bandecchi, fondatore dell'Universita' “Niccolo' Cusano”, su Cusano Italia Tv: dal suo intervento è venuto fuori un quadro obiettivo – senza allarmismi, ma anche senza ottimismo superficiale – della situazione sanitaria di Roma e del Lazio.



28 ottobre 2020









27 ottobre 2020


...

Il “Comitato per il Tevere” celebra a Roma, in questi giorni, il ventennale della sua attività. Nato da una collaborazione fra tre associazioni culturali per iniziativa dei rispettivi presidenti (Giorgio Carpaneto per Voce Romana, Marilita Molinari per Hermes 2000, Giuseppe Bordonaro per Istituto Nuova Ellade), allo scopo della rivalutazione culturale e ambientale dello storico fiume di Roma, ha affidato la presidenza al giornalista Sandro Bari, direttore di “Voce Romana”, in qualità di studioso, conoscitore e navigatore del Tevere.










26 ottobre 2020








24 ottobre 2020


...

Alle ore 3 della notte tra sabato 24 e domenica 25 ottobre si dovranno spostare le lancette indietro di un'ora, tornando così alle ore 2:00. Nel weekend, infatti, tornerà l'ora solare. Farà buio prima la sera e si avrà più luce la mattina, almeno nelle prime settimane.


23 ottobre 2020

...

Nel Lazio – informa l’ ANSA – al 21 ottobre, su oltre 20 mila tamponi effettuati (numero tra i piu’ alti fra tutte le regioni italiane) si registravano 1.219 casi positivi, 16 decessi (percentuale, osserviamo, piu’ alta, però, di quelle registrate nei mesi scorsi) e 133 guariti; il rapporto tra i tamponi e i positivi e' 5,9%. "Si prevede un aumento Rt soprattutto nelle province, Roma sta tenendo", ha detto l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato.


22 ottobre 2020

...

"C'e' un allarme ingiustificato dettato dalla paura. Dovremmo riportare l'emergenza Covid sotto un piano tecnico, piu' che politico. Se stiamo meglio rispetto al resto d'Europa non e' un caso. Il rigore ha pagato. Ora pero' dobbiamo smettere di spargere paura e tornare ad affidarci ai medici e agli operatori che in tutti questi mesi hanno lavorato duramente per ottenere questi risultati".


...

Nel Lazio, in sostanza medici e farmacisti si mettono a disposizione della Regione per aumentare il numero di vaccini antinfluenzali da somministrare ai cittadini. Una legge, datata 1934, vieta in realta' conflitti di interesse tra medici, prescrittori, farmacisti e dispensatori ( nel solco, osserviamo, di tutta una cultura giuridica europea nata addirittura nel Medioevo, con le “Costituzioni di Melfi” di Federico II del 1231), ma c’è una situazione di emergenza.


21 ottobre 2020

...

"Presto l'Istituto Spallanzani sperimenterà i test naso-faringei in grado di distinguere tra influenza stagionale (sia di tipo A che di tipo B) e Covid-19". Così ha annunciato, all’ ANSA, l'assessore regionale alla Sanità del Lazio Alessio D'Amato. "Uno strumento – ha aggiunto - che se validato sarà preziosissimo questo inverno".


19 ottobre 2020


17 ottobre 2020

...

Gli infermieri italiani sono "stufi" e per questo oggi sono tornati in piazza, per manifestare "contro un governo che ha rispetto per noi solo a parole". Da tutta Italia sono venuti a protestare a Roma, al Circo Massimo, migliaia di infermieri, scontenti degli scarsi riconoscimenti tributati - non solo sul piano giuridico ed economico - a una categoria professionale che, come medici e farmacisti, ha pagato con un consistente tributo di vite l'impegno in prima linea contro il Covid-19.