La Regione Lazio stanzierà 27 milioni per migliorare l'ospedale di Velletri

1' di lettura 09/06/2021 - È stato presentato il progetto che punta a restituire a Velletri un ospedale moderno e tecnologico: con un investimento di 27 milioni di euro, garantito dalla Regione Lazio, per intervenire sul vecchio nosocomio costruito negli anni 60, che da tempo attendeva un piano di interventi di miglioramento.

"Il più grande investimento mai fatto su questa struttura - ha detto durante l'illustrazione dello studio di fattibilità, a Velletri, l'assessore alla Sanità regionale, Alessio D'Amato - 27 milioni per l'ospedale di Velletri è un intervento che definirei storico, adesso bisogna sfruttare al meglio questa occasione e fare in modo che ci siano una rapida fase di progettazione e una rapida esecuzione. Significherà ripensare completamente questa struttura ospedaliera, con uno sguardo al futuro, al risparmio energetico, alle nuove tecnologie, al comfort. Su questo la Regione ha messo risorse molto importanti".

i finanziamenti saranno deliberati a giorni alla Pisana, come hanno annunciato l'assessore D'Amato e il consigliere regionale Daniele Ognibene: secondo il quale con questo impegno "si centra un importante obiettivo che ci eravamo prefissati da tanto tempo con costante sinergia col sindaco Pocci. L'ospedale è un punto di riferimento del territorio e serviva una risposta complessiva che sta arrivando. Nei prossimi giorni si va in delibera con 27 milioni di euro per un restyling complessivo per rendere l'ospedale efficiente e moderno ed è quello per cui abbiamo lavorato a livello politico in questi anni".






Questo è un articolo pubblicato il 09-06-2021 alle 09:48 sul giornale del 10 giugno 2021 - 122 letture

In questo articolo si parla di attualità, roma, lazio, articolo, Fabrizio Federici

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b6ry





logoEV