Roma Trastevere: movida violenta, arrestato spacciatore

1' di lettura 17/07/2021 - Da giovedì 15 luglio fino a notte fonda, i Carabinieri della Compagnia Roma Trastevere, unitamente a personale delle Compagnie di Roma Eur e Roma San Pietro, hanno effettuato un servizio straordinario finalizzato al controllo del territorio e alla prevenzione dei crimini.

In generale, dei reati che caratterizzano la “movida” all’interno dell’area storica del quartiere Trastevere. Nel corso del servizio, i Carabinieri hanno arrestato un cittadino egiziano di 26 anni, con precedenti specifici, subito dopo che aveva tentato di impossessarsi della catenina in oro, indossata al collo da uno studente di 18 anni, in via Luciano Manara.

L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo. Complessivamente, nel corso dell’attività, i militari hanno identificato 115 persone, di cui 4 con precedenti.






Questo è un articolo pubblicato il 17-07-2021 alle 10:37 sul giornale del 19 luglio 2021 - 203 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/caPJ