Roma: Polizia sorprende uno spacciatore in flagrante e sequestra 50 kg di coca purissima

1' di lettura 14/09/2021 - L'operazione, da parte degli agenti del III distretto del Commissariato di Roma Fidene, é scattata la sera del 13 settembre. Arrestato un italiano residente sul litorale laziale.

La polizia era venuta a conoscenza che da un po' di tempo, in una via della frazione Colle del Sole, nella periferia Est di Roma, tra Setteville e la Borghesiana, avveniva alla luce del sole un passaggio di droga tra una macchina e un'altra. Grazie a una profonda conoscenza del territorio, gli agenti si sono messi a controllare la zona. Ieri, 13 settembre, in tarda serata, hanno visto arrivare una Micra, che ha parcheggiato di fianco a una Yaris.

Il conducente é sceso ed ha iniziato a trasbordare della merce da un'auto all'altra, immediatamente bloccato dagli agenti, é stato identificato in B. W. 41, romano. I militari hanno trovato nell'auto 46 panetti di cocaina purissima, per un peso totale di più di 50 Kg. La grossa partita di stupefacente, era pronto per rifornire i tanti grossisti e riempire le varie piazze di spaccio di Roma.

Il 41 romano é stato arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e le due auto sono state sequestrate. Ora gli investigatori sono al lavoro per scoprire la provenienza e la destinazione dell'ingente quantitativo di cocaina sequestrata






Questo è un articolo pubblicato il 14-09-2021 alle 16:13 sul giornale del 15 settembre 2021 - 127 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ci0n





logoEV