Morto a 95 anni Elio Pandolfi, attore poliedrico e doppiatore

1' di lettura 11/10/2021 - ROMA (ITALPRESS) – E’ morto all’età di 95 anni Elio Pandolfi. Nato a Roma il 17 giugno del 1926, è stato un attore, doppiatore e cantante.

Diplomatosi all’Accademia nazionale d’arte drammatica di Roma, debuttò a Venezia nel 1948 come mimo-ballerino in Les malheurs d’Orphèe di Milhaud. Nel 1954 debuttò come cantante nell’operetta di Alfredo Cuscinà La barca dei comici, per poi dedicarsi all’attività teatrale con Wanda Osiris, Carlo Dapporto, Lauretta Masiero, Febo Conti e Antonella Steni. Come doppiatore è stato la voce italiana dell’attore francese Jacques Dufilho in tutti i film della serie sul Colonnello Buttiglione. Ha doppiato anche Stanlio e due personaggi Disney: Paperino, nei cartoni degli anni Sessanta e Settanta come seconda voce alternato a Oreste Lionello, e Le tont ne La bella e la bestia. E’ stato un doppiatore molto attivo all’interno di Carosello, dando voce a una serie di personaggi animati, soprattutto della Paul Film di Paul Campani. Pandolfi ha lavorato anche in televisione partecipando a varietà e sceneggiati, tra cui Fuori programma, Za-bum e La domenica è un’altra cosa. Nel 2016 è stato premiato alla casa del Cinema di Roma, con il Nastro d’argento alla carriera.

(ITALPRESS).






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 11-10-2021 alle 15:03 sul giornale del 12 ottobre 2021 - 235 letture

In questo articolo si parla di attualità, spettacoli, italpress





logoEV