Avvocato vittime via Fani: il volantino delle B.R. all'asta é ulteriore vergogna e insulto

1' di lettura 07/01/2022 - Il penalista, Avv. Walter Biscotti, commenta la messa all'asta di un volantino scritto dai brigatisti rossi, che rivendica il rapimento dello statista e l'uccisione degli uomini della scorta.

"Il mercimonio di atti legati all'inchiesta sul caso Moro è un'ulteriore vergogna e un insulto alle vittime del terrorismo, in particolare a quelle di via Fani". A dirlo è l'avvocato Walter Biscotti, legale dei familiari delle vittime nelle nuove inchieste. "Ricordo che i familiari delle vittime, afferma l'avvocato Biscotti, sono le uniche che hanno per decenni sopportato il peso del piombo di quegli anni.

Dopo la guerra, il terrorismo è stato il punto più critico per la democrazia di questo Paese. Il sacrificio delle vittime ha consentito allo Stato di tenere dritta la schiena della democrazia. Pertanto è inaccettabile speculare sul sangue di chi ha servito lo Stato e sul dolore dei loro familiari". Secondo il legale dei familiari delle vittime di via Fani "sarebbe interessante scoprire la provenienza del documento che è un originale".






Questo è un articolo pubblicato il 07-01-2022 alle 10:26 sul giornale del 07 gennaio 2022 - 116 letture

In questo articolo si parla di attualità, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cDLJ





logoEV
logoEV
qrcode