Avviso pubblico, per l’avviamento al lavoro delle categorie protette

2' di lettura 23/06/2022 - Con un’unica domanda, si accede a due distinte graduatorie: posti pubblici e posti privati

E’ in pubblicazione, dal 16 maggio 2022, l’Avviso pubblico per l’avviamento al lavoro delle categorie protette di cui all’art. 18 della L.68/1999.

Per favorire una maggiore efficienza ed effettiva collocazione dei soggetti di cui all’art. 18 della legge 68/99, le occasioni di lavoro presso i datori di lavoro pubblici rimarranno separate da quelle presso i datori di lavoro privati. Gli Uffici provvederanno a formare due distinte e separate graduatorie (Posti Pubblici e Posti Privati) per ciascun ambito territoriale provinciale a cui accederanno in automatico tutti i candidati che presenteranno domanda di partecipazione, ad eccezione di coloro che non dichiareranno il possesso del titolo di studio minimo per l’accesso alle occasioni di lavoro presso la Pubblica Amministrazione (Licenza media) ovvero coloro che al momento della pubblicazione del presente Avviso avessero un’età anagrafica inferiore ai diciotto anni.

Gli avviamenti per i posti di lavoro pubblici saranno distinti da quelli per i posti di lavoro privati ed avverranno con tempistiche diverse (le prime giornate di avviamento, così come indicate nei calendari che saranno pubblicati al momento dell’approvazione delle graduatorie definitive, saranno dedicate agli avviamenti presso gli EEPP, mentre nelle successive giornate, programmate al termine della disponibilità di posti pubblici, verranno riservate alle proposte di lavoro presso i datori di lavoro privati).

Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 09.00 del 26.05.2022 fino alle 23.59 del 10.06.2022 (farà fede la data e l’orario di ricezione della pratica).

Tutta la documentazione relativa all’Avviso (atto di approvazione, Avviso, Modello di domanda, Informativa Privacy, Modello di delega) è disponibile al seguente link.

Link correlati

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook di Vivere Lazio .
Clicca QUI per trovare la pagina.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-06-2022 alle 11:21 sul giornale del 24 giugno 2022 - 107 letture

In questo articolo si parla di lavoro, roma, lazio, regione lazio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dczB





logoEV