Siccità, agricoltore: "Situazione disperata, persa metà produzione di grano"

1' di lettura 01/07/2022 - Michele Gallotta (Antiqua): "Le aziende sono a rischio chiusura"

(Roma). "La produzione di grano è stata bassissima perché la siccità è cominciata alla fine di aprile e fino ad ora non c'è una goccia d'acqua. Non piove da 3-4 mesi, la produzione del grano si è dimezzata. Una situazione del genere non si verificava da tanti anni. Abbiamo problemi anche a causa dei cinghiali: abbiamo una produzione del 50%, 20% dovuto alla siccità e 30% ai cinghiali. Non abbiamo alternative, aspettiamo la pioggia. Siamo in una situazione disperata. Le aziende sono a rischio chiusura". Lo ha detto Michele Gallotta, dell'Azienda agricola Antiqua alle porte di Roma. (Andrea Corti/alanews)








Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 01-07-2022 alle 16:32 sul giornale del 02 luglio 2022 - 109 letture

In questo articolo si parla di attualità, video, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ddUK





logoEV