Polo: domenica torna "Polo for Smiles", cavalieri in campo per il sorriso dei bambini

4' di lettura 30/09/2022 - Storia, mondanità, beneficenza, ma soprattutto lo spettacolo del polo. Nel weekend tra sabato 1° e domenica 2 ottobre, al Roma Polo Club (via dei Campi Sportivi) si svolgeranno le finali del Campionato Italiano di Polo, organizzato dalla Federazione Italiana Sport Equestri.

L'evento avrà luogo nel circolo che ha fatto la storia del polo nel nostro Paese: verrà premiata la squadra più forte d'Italia in una domenica dedicata al sorriso. Alla giornata decisiva del campionato, infatti, è abbinato l'evento di charity Polo for Smiles, in favore della Fondazione Operation Smile Italia. Una domenica all'insegna dello sport e della solidarietà, che vedrà in campo i migliori giocatori e le migliori giocatrici di polo d'Italia con l'obiettivo di raccogliere fondi per sostenere le cure chirurgiche dei bambini nati con malformazioni del volto in Perù. In particolare, verranno forniti servizi chirurgici a due ospedali della zona della capitale Lima.

«Polo for Smiles è un evento a cui noi tutti siamo molto legati, perché con la FISE condividiamo valori fondanti come amicizia, altruismo e impegno - afferma Flaminia Cuturi Elser, Consigliere Fondazione Operation Smile Italia -. Un sodalizio che ci permette di portare le nostre cure ai bambini affetti da malformazioni del volto, specialmente laddove la pandemia ha reso ancora più remote le possibilità di ricevere le cure appropriate. Ringrazio pertanto ancora una volta la FISE e il Roma Polo Club per essere accanto a noi in questo importante progetto che contribuirà a riportare il sorriso sul volto di tanti bambini meno fortunati».

Il polo torna a Roma a distanza di quattro mesi dal grande evento di Piazza di Siena, la tappa del circuito Italia Polo Challenge disputata a maggio nel Galoppatoio dello splendido Parco di Villa Borghese: un impianto, questo, riqualificato da Sport e Salute e dalla FISE e che rientra all'interno di un percorso di valorizzazione sportiva e agonistica ma soprattutto ambientale all'insegna della sostenibilità e della biodiversità. Domenica, nel corso di Polo for Smiles, sarà allestita una mostra mercato di prodotti artigianali ed enogastronomici, ma le spettatrici che sceglieranno di seguire il dress code "Ladies Hat” potranno concorrere al premio di cappello più glamour della giornata.

IL TORNEO

Il campionato italiano di polo si è aperto lo scorso weekend con le prime sei gare della fase di qualificazione. Tra oggi e domani si giocheranno le restanti partite, che definiranno il tabellone delle semifinaliste. Sabato, con inizio alle 15 e alle 16, le prime quattro classificate si sfideranno per due posti nella finalissima di domenica alle ore 14, che sarà preceduta alle 12 dalla finale per il terzo posto e seguita alle 15 dall'esibizione delle due squadre eliminate nella prima fase, composta da due gironi da tre squadre in cui ogni formazione ha affrontato le tre squadre che formavano l'altro girone. Nel girone A sono state inserite Apulia Preziosi-Acquedotto Romano Polo Club, Baglioni-Chili Polo Team e La Mimosa-Sobrim; nel girone B, Air Care Pure Polo Team, Samocar-La Cavallerizza/Castelluccia e Union Facility – Ermelinda Polo Club. Dopo la premiazione, prevista per domenica alle 16, è in programma anche l'esibizione dell'Unità Cinofila della Polizia di Stato.

La Federazione Italiana Sport Equestri nel corso del 2022 ha conseguito importanti successi nella disciplina del Polo: il trofeo Italia Polo Challenge con le tre tappe di Cortina, Roma e Porto Cervo (Arzachena) e, in virtù del titolo europeo maschile e femminile vinto nel 2021, conquistato la qualifica per i Mondiali rispettivamente in Argentina e a Palm Beach e nel 2023 la Nazionale italiana femminile difenderà il titolo nel circolo di Punta Ala recentemente ristrutturato. Negli ultimi due anni la federazione sta portando avanti un progetto dedicato ai giovanissimi (6 /18 anni), che prevede l'introduzione del polo nel mondo pony con lo svolgimento della Coppa Italia Polo Pony: sono già oltre 150 i giovani giocatori che praticano il Polo Pony in Italia.

Con eventi come questo in corso al Roma Polo Club, la Federazione Italiana Sport Equestri mette al centro dell'attenzione la cura per il fantastico compagno di squadra che è il cavallo unitamente alla sostenibilità e alla cura dell'ambiente, con l'obiettivo di far conoscere il polo agli italiani, soprattutto alle nuove generazioni. La collaborazione con la Fondazione Operation Smile Italia, poi, rende ancor più speciale l'evento, perché permette di unire l'aspetto sportivo a quello della solidarietà e alla beneficenza.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook di Vivere Lazio .
Clicca QUI per trovare la pagina.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-09-2022 alle 11:55 sul giornale del 01 ottobre 2022 - 12 letture

In questo articolo si parla di sport, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dsTH





logoEV