Da Giubileo a semplificazioni, istituite quattro commissioni speciali in Regione Lazio

3' di lettura 08/06/2023 - (Adnkronos) - 'Expo 2030 e grandi eventi', 'Giubileo 2025', 'Piani di zona per l'edilizia economica e popolare' e 'Semplificazione amministrativa': via libera alle quattro commissioni della Regione Lazio.

La proposta di legge regionale n. 26 del 12 maggio 2023, sottoscritta da tutte le forze politiche, è stata approvata a maggioranza (con un solo astenuto) dall'Aula della Pisana. "Le quattro commissioni speciali istituite alla Pisana vanno nella direzione del rilancio. Sono mesi decisivi: è tempo che la Regione decolli", commenta all'Adnkronos Giorgio Simeoni, capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale del Lazio spiegando che "c'è stato anche l'accordo dell'opposizione perché si è compresa l'occasione del momento attuale che deve mettere al centro lo sviluppo e il rilancio dei territori". Ma "al di là dell'importanza delle altre tre commissioni - secondo Simeoni - la vera partita - a costo zero - si gioca sulla semplificazione amministrativa e sburocratizzazione, fortemente voluta dal presidente Rocca". Quanto ai grandi eventi, Simeoni precisa che sul Giubileo "la Regione arriva in un momento in cui il lavoro è stato già avviato da Roma Capitale, ma come Regione un ruolo da protagonisti lo vorremmo giocare, così come su Expo che tutti ci auguriamo vada in porto. Sono commissioni queste che vanno ad inserirsi in un contesto generale e non andranno certamente ad influire sulle deleghe assessorili ma daranno sicuramente un contributo con l'obiettivo di generare anche speranza a seguito delle crisi pandemica ed energetica. In questo senso, siamo in un periodo in cui avvertendo una forte responsabilità ce ne siamo fatti carico: anche le commissioni quindi sono una risposta ai bisogni. Il nostro impegno, a cominciare dal governatore Rocca e dal presidente del Consiglio regionale Aurigemma, ha puntato fin dall'inizio - aggiunge - sul gioco di squadra col proposito di fare rete e finora sembra funzionare, dunque non è determinante chi va a ricoprire ruoli di guida. Abbiamo individuato quattro commissioni non pensando certo di mettere qualcuno su una poltrona, ma per svolgere un lavoro serio su quattro questioni rilevanti per la Regione. Poi è chiaro che chiunque andrà a guidarle ci metterà il massimo dell'impegno e della competenza". Anche per il collega Luciano Nobili, consigliere regionale di Italia Viva nel Lazio, è un fatto "assolutamente positivo che il Consiglio regionale si sia trovato unanimemente a discutere ed approvare l'istituzione di quattro commissioni speciali. In particolare, è importante che la Regione faccia la sua parte nel lavoro che si prospetta per quanto riguarda la candidatura dell'Expo 2030, l'organizzazione dell'appuntamento del Giubileo 2025 e in generale di tutti gli altri grandi eventi che riguarderanno Roma e il Lazio, vedi per esempio la Ryder Cup. Un lavoro - sottolinea all'Adnkronos - che va svolto il più possibile in maniera coesa guardando agli obiettivi". "Più sviluppo e posti di lavoro sul nostro territorio: tutte le città del mondo dimostrano che i grandi eventi sono il volano della ripartenza, tuttavia - prosegue Nobili - fondamentale è lo spirito di collaborazione e condivisone di obiettivi, una dialettica positiva tra maggioranza e opposizione che per avviare questo percorso è stata trovata qui in Consiglio", dando vita all'istituzione delle nuove commissioni, ma che poi va esportata. "Pensiamo per esempio al rapporto che si è instaurato tra il sindaco Gualtieri e il governatore Rocca sulla vicenda del termovalorizzatore di Roma, che a noi sta molto a cuore ed è al centro della nostra battaglia: per essere realizzato ha bisogno di una collaborazione tra le istituzioni". L'auspicio di Nobili "che si faccia davvero un buon lavoro, io farò la mia parte, anche perché da eletto a Roma ci tengo molto alla ripartenza della mia città. Cercherò quindi di contribuire per Roma e per il Lazio, se lo farò da consigliere o da presidente di commissione (ne sarei eventualmente onorato) questo si vedrà, decideranno i consiglieri".

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook di Vivere Lazio .
Clicca QUI per trovare la pagina.

   

da Adnkronos





Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 08-06-2023 alle 14:47 sul giornale del 09 giugno 2023 - 20 letture

In questo articolo si parla di attualità, adnkronos

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ech3





qrcode