SEI IN > VIVERE LAZIO > CULTURA
articolo

Roma: "VRBS ROMA": il rinvenimento storico del vetro dorato e la personificazione di Roma

2' di lettura
14

L'eccezionale scoperta di un frammento di vetro dorato con l'effigie della personificazione di Roma, risalente al IV secolo, svela la ricca storia della Città Eterna nella straordinaria esposizione presso i Musei Capitolini.

Un'importante scoperta storica svela un prezioso frammento di vetro dorato con l'incisione della personificazione di Roma, datato al IV secolo, durante i lavori per la costruzione della stazione della Metro C a Porta Metronia. Il pezzo, originariamente parte del fondo di un bicchiere o di una coppa, presenta l'iconografia diffusa della personificazione di Roma, completa di elmo e lancia.

La Sovrintendenza Capitolina, in collaborazione con la Soprintendenza Speciale di Roma Archeologia Belle Arti e Paesaggio, ha curato l'esposizione straordinaria di questo unicum presso i Musei Capitolini, offrendo al pubblico un'opportunità unica di ammirare un reperto di eccezionale rilievo storico e artistico, oltre a un significativo valore simbolico per la Città Eterna.

La raffigurazione della personificazione di Roma, per il suo alto valore rappresentativo, è stata selezionata come effigie per la medaglia commemorativa tradizionalmente coniata in occasione del Natale di Roma, sottolineando ulteriormente la sua importanza nel contesto storico della città.

La mostra è stata prorogata fino al 5 maggio 2024 e si tiene presso i Musei Capitolini, in Piazza del Campidoglio, 1, Via delle Tre Pile, 1. Gli orari di apertura sono tutti i giorni dalle 9.30 alle 19.30, con ultimo ingresso un'ora prima della chiusura. Il museo sarà chiuso il 1 maggio, e si consiglia di consultare la pagina avvisi per eventuali aggiornamenti prima della visita.

Per ulteriori dettagli e informazioni sulla mostra "VRBS ROMA", è possibile visitare il sito web ufficiale www.museicapitolini.org/mostra-evento/vrbs-roma. Immergetevi nella storia e nell'arte di Roma attraverso questo affascinante ritrovamento archeologico.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook di Vivere Lazio .
Clicca QUI per trovare la pagina.


Questo è un articolo pubblicato il 10-02-2024 alle 12:31 sul giornale del 12 febbraio 2024 - 14 letture






qrcode