SEI IN > VIVERE LAZIO > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Fiere: il 15 maggio a Fiera Roma al via Codeway Expo

5' di lettura
24

(Adnkronos) - Si aprirà mercoledì 15 maggio, presso Fiera Roma, Codeway Expo, l'evento di punta per la cooperazione internazionale, organizzato da Fiera Roma e Internationalia.

La manifestazione, realizzata con il supporto di Camera di Commercio di Roma e Regione Lazio, il patrocinio di ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (Maeci), Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo (Aics) e Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) e in collaborazione con Unops (United nations office for project services), Ice/Ita (Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane) e Een (Enterprise Europe Network), vedrà la partecipazione di figure chiave nel panorama della cooperazione e dello sviluppo sostenibile. Proprio queste presenze fanno di Codeway Expo la piattaforma di dialogo tra il settore pubblico e privato, attraverso la quale le aziende avranno l'opportunità di esplorare e capire come ampliare il proprio ruolo nel contribuire agli obiettivi di sviluppo globale, interagendo direttamente con i grandi attori della cooperazione internazionale e multilaterale. Per Fabio Casasoli, amministratore unico di Fiera Roma, su Codeway Expo "Non ci sono sfide che i Paesi in difficoltà affrontano attendendo aiuti e risorse altrui, ci sono piuttosto esigenze globali che richiedono interventi e soluzioni globali. La cooperazione internazionale allo sviluppo, intesa come strumento per promuovere conoscenza, lavoro, innovazione e benessere, rientra tra queste. È con la forza di questa convinzione che dal 2019 Fiera Roma investe su questo settore e lavora al progetto di Codeway Expo, una manifestazione dedicata alla cooperazione allo sviluppo con un focus particolare sul ruolo sempre più strategico delle imprese e dei privati", spiega Adnkronos/Labitalia. "Dopo una lunga pausa dovuta alla pandemia, che ha impattato in maniera importante su una manifestazione così internazionale, quest’anno 'Codeway Expo' -sottolinea- riprende pienamente in presenza. E ha l’ambizione di essere, da qui agli anni a venire, la casa capace di accogliere e ospitare tutti gli attori del mondo della cooperazione internazionale sotto un unico tetto, fornendo strumenti e sostegno al ruolo delle imprese nell’ambito della strategia italiana ed europea di aiuto allo sviluppo". "Dal Piano Mattei al Global Gateway, dalla transizione energetica agli esg, passando per i cambiamenti climatici e il futuro di settori chiave come l’agribusiness e il sanitario: sono questi i principali temi sui quali quest’anno si confronteranno nei tre giorni della manifestazione Istituzioni politiche e finanziarie, aziende, organizzazioni della società civile, organismi internazionali, enti locali e università", sottolinea il manager. E secondo Casasoli "Codeway Expo vuole anche rilanciare la centralità di Roma e del suo polo fieristico come hub internazionale naturalmente vocato al B2G, il business to government. Una identità che si fonda su una naturale propensione al dialogo e su una centralità mediterranea che fanno di Roma città di elezione per appuntamenti dedicati alle relazioni istituzionali e internazionali", conclude. Prima dell’inizio dei lavori, alle 9.30, il vice ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Edmondo Cirielli, visiterà gli stand portando il suo saluto agli operatori intenti a dare il via alla manifestazione. L'evento si inaugura alle 10 con i saluti di Lorenzo Tagliavanti, presidente della Camera di Commercio di Roma, seguiti dall'apertura ufficiale del vice ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, ìEdmondo Cirielli. Proseguono Roberta Angelilli, vice presidente della Regione Lazio, Marco Rago, consigliere giuridico del Ministro Tajani per la diplomazia economica e dello sviluppo e Marco Riccardo Rusconi, Direttore dell'Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo. “Esiste una componente importante dell’architettura della Cooperazione Italiana, - presenta l’appuntamento il direttore Aics Marco Riccardo Rusconi - quale disegnata dalla Legge 125, che ancora non è stata completamente valorizzata e che ha un potenziale in gran parte inespresso, ma che tuttavia è fondamentale per un’azione di reale impatto. Si tratta del settore profit, che Codeway Expo punta a promuovere e mobilitare e che l’Agenzia è pronta ad accompagnare sul terreno della cooperazione. E questo è tanto più essenziale con il Piano Mattei, nel quale il mondo delle imprese italiane, specialmente le medie ma anche le piccole più innovative, non può non essere coinvolto”. Alle 10:45 avverrà il taglio del nastro, che segnerà l'apertura ufficiale della fiera e darà il via a una serie di incontri e presentazioni focalizzati sulle dinamiche di procurement nel sistema delle Nazioni Unite e nelle Banche Multilaterali di Sviluppo. Saranno Anne-Claire Howard, direttore del Procurement Group di Unops (united nations office for project services) e Massimo Dal Checco, presidente Confindustria Assafrica Mediterraneo a illustrare gli appalti sostenibili delle Nazioni Unite, facendo il punto su come liberare il potenziale del settore privato nel promuovere lo sviluppo. A partire dalle 11:00, sarà il momento del 'Procurement’s Pitch", un forum esclusivo realizzato e sostenuto da Ice/Ita e Unops (united nations office for project services), dove verranno presentati i criteri e le procedure per diventare fornitori dell'ecosistema delle Nazioni Unite. Parteciperanno Atsushi Isoyama (United nations industrial development organization, Unido), Gulgun Sahin (United nations development programme, Undp), Silvia Uneddu (United nations children's fund, Unicef). La mattinata proseguirà con interventi da parte di rappresentanti di prestigiose istituzioni internazionali come Unops (United nations office for project services), Unhcr (United nations high commissioner for refugees), Wfp (world food programme), Fao (Food and agriculture organization), OIM (International organization for migration). Chiuderà la mattinata la sessione delle 12:15, moderata da Lorenzo Galanti, direttore generale dell'Agenzia del commercio estero (Ice), e con la partecipazione di esperti delle banche multilaterali. Il panel esplorerà i nuovi quadri di procurement e discuterà se rappresentino una vera svolta per il settore. Questa sarà un'occasione unica per le imprese di comprendere meglio le politiche di appalto e di posizionarsi strategicamente nel mercato globale della cooperazione allo sviluppo. Codeway Expo sarà in concomitanza con EdilExpoRoma 2024 – Tutto per Costruire e Abitare, in programma nei padiglioni 4, 5, 6 e nell’area esterna di Fiera Roma dal 15 – 19 maggio 2024. Aziende nazionali e internazionali, le rappresentanze di ordini professionali e associazioni di settore, un fitto calendario di convegni, seminari e workshop e crediti formativi per i professionisti.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook di Vivere Lazio .
Clicca QUI per trovare la pagina.


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 14-05-2024 alle 10:41 sul giornale del 14 maggio 2024 - 24 letture






qrcode