SEI IN > VIVERE LAZIO > ATTUALITA'
articolo

Roma: Successo per 'Roma Cura Roma', cittadinanza attiva e ambiente al centro

1' di lettura
30

Oltre sedicimila partecipanti per la terza edizione.

La terza edizione di Roma Cura Roma ha coinvolto migliaia di cittadini e numerose realtà associative, ambientaliste e del terzo settore, con il sostegno logistico del Dipartimento Tutela Ambientale, della Protezione Civile, di AMA e della Polizia Locale di Roma capitale.

Sono stati organizzati ben 328 eventi che hanno visto la partecipazione di oltre sedicimila persone, promuovendo azioni di cura per strade, piazze, parchi e aree verdi in tutti i municipi della Capitale.

Tra le iniziative, quelle delle scuole hanno spiccato per la riqualificazione di aree ricreative e la tinteggiatura di spazi bibliotecari, mentre associazioni e enti si sono dedicati alla cura del verde urbano, all'organizzazione di visite guidate e alla promozione della cultura del bene comune.

Numerose realtà hanno contribuito attivamente, come la A.S. Roma e la S.S. Lazio, che hanno collaborato alla cura di aree verdi e alla realizzazione di eventi ludico-sportivi. Le ACLI, il Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani, il FAI e molte altre associazioni hanno promosso interventi di decoro e ripristino del territorio.

I commenti dei partner dell'iniziativa riflettono l'entusiasmo per l'impegno congiunto nel prendersi cura dell'ambiente e nel promuovere la cittadinanza attiva. L'evento ha dimostrato il valore del volontariato nel migliorare la qualità della vita urbana e nel promuovere la consapevolezza ambientale.

Roma Cura Roma conferma così il suo ruolo di catalizzatore di energie positive e di collaborazione tra cittadini, istituzioni e associazioni, promuovendo un'impegno concreto per un futuro sostenibile e una città più accogliente e pulita.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook di Vivere Lazio .
Clicca QUI per trovare la pagina.




Questo è un articolo pubblicato il 13-05-2024 alle 11:48 sul giornale del 14 maggio 2024 - 30 letture






qrcode