SEI IN > VIVERE LAZIO > SPETTACOLI
articolo

Avviso pubblico per il sostegno di spettacoli dal vivo amatoriali nel Lazio

2' di lettura
28

Obiettivo: garantire un’equilibrata e qualificata distribuzione dell’offerta culturale nel territorio regionale, valorizzando le eccellenze e il ruolo delle pratiche artistiche non professionistiche come stimolo alla crescita socio-culturale delle comunità e all’inclusione sociale.

Destinatari: Soggetti iscritti all'Albo Regionale delle bande musicali e dei gruppi corali, coreutici e teatrali amatoriali tra il 6 luglio 2021 e il 6 luglio 2024, che abbiano mantenuto i requisiti richiesti.

Requisiti e Modalità di Presentazione dei Progetti: I progetti devono:

  • Essere ideati, prodotti e organizzati esclusivamente nel territorio della Regione Lazio.
  • Prevedere attività musicali bandistiche, corali, coreutiche o teatrali amatoriali, in linea con la rispettiva sezione di iscrizione all’Albo.
  • Riguardare concerti, spettacoli teatrali o coreutici, festival e rassegne, raduni, scambi culturali, concorsi e attività didattico-formative con istituti scolastici o per persone svantaggiate.

Spese Ammissibili:

Spese generali (max 20% delle spese ammissibili):

  • Affitto uffici.
  • Utenze e pulizie uffici.
  • Materiali di consumo e assicurazioni.
  • Gestione amministrativa.

Costi di produzione:

  • Compenso/indennità di trasferta per direttore artistico.
  • Compensi per collaboratori tecnici.
  • Rimborsi spese ai componenti dell’organico del gruppo amatoriale.
  • Viaggi, trasporto, vitto, alloggio per trasferte.
  • Rimborso spese per accompagnamento strumentale.
  • Compensi/rimborsi spese per artisti ospiti.
  • Attività didattico-formative.
  • Premi.
  • Affitto spazi per prove/spettacoli, utenze e pulizie.
  • Noleggio per scenografie, costumi, strumenti e strumentazione tecnica.
  • Partiture di bande musicali e gruppi corali.
  • Ammortamento strumenti musicali (solo per bande musicali).
  • SIAE e vigili del fuoco.

Costi di promozione e comunicazione (max 15% delle spese ammissibili):

  • Grafica, stampe, distribuzione, affissione locandine, manifesti ecc.
  • Ufficio stampa.
  • Riprese video, registrazioni audio, servizi fotografici.
  • Altre forme di pubblicità.

Finanziamenti Disponibili: Le risorse a disposizione sono pari a €150.000,00, suddivise come segue:

  • Bande musicali: €84.000,00
  • Gruppi corali: €45.000,00
  • Gruppi coreutici: €9.000,00
  • Gruppi teatrali: €12.000,00

Il sostegno regionale non può superare l’importo di €3.000,00 e non può eccedere l’80% dei costi ammissibili.

Modalità di Presentazione delle Domande: Le domande devono essere inviate esclusivamente via PEC all’indirizzo spettacolodalvivo@regione.lazio.legalmail.it entro le ore 23.59 del 4 luglio 2024, indicando nell'oggetto "Avviso pubblico per il sostegno ad iniziative di spettacolo dal vivo a carattere amatoriale".

Valutazione e Pubblicazione delle Graduatorie: Le domande saranno esaminate da una Commissione sulla base dei punteggi e criteri indicati nell'avviso. Le graduatorie saranno pubblicate sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio e sul sito ufficiale della Regione Lazio.

Contatti: Per ulteriori informazioni, contattare il responsabile del procedimento, Dott. Maurizio Todini, all'indirizzo mtodini@regione.lazio.it



Questo è un articolo pubblicato il 08-06-2024 alle 08:57 sul giornale del 10 giugno 2024 - 28 letture






qrcode