...

Il 5 dicembre, presso la sala cinema ANICA di Roma, a trent'anni di distanza, è stato presentato in anteprima il film della serie "Memories" racconta la storia degli otto agenti di polizia che morirono insieme a Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e Francesca Morvillo negli attentati mafiosi del 1992. Prima della proiezione il Presidente della Repubblica ha ricevuto al Quirinale il Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Prefetto Lamberto Giannini e i familiari delle vittime delle stragi.




...

Ai fini dell’esercizio del diritto di cronaca, costituzionalmente garantito, e nel rispetto dei diritti degli indagati (che, in considerazione dell’attuale fase di indagini preliminari, sono da presumersi innocenti fino alla sentenza irrevocabile che ne accerti la colpevolezza), si rende noto che le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Treviso, con la collaborazione del II Reparto del Comando Generale della Guardia di Finanza e del Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia del Ministero dell’Interno, hanno consentito l’arresto in Francia, in esecuzione di un mandato d’arresto europeo disposto dal Tribunale di Treviso, del responsabile dell’ingresso in Italia di centinaia di clandestini.




...

Nella serata del 28 novembre, i militari della Stazione di Corchiano coadiuvati dai colleghi della Compagnia Carabinieri di Civita Castellana hanno tratto in arresto in flagranza di reato un cittadino rumeno residente in paese, poiché al momento ritenuto responsabile di una grave aggressione perpetrata in danno di un anziano di 84 anni all’interno della sua abitazione.


...

I Finanzieri del Comando Provinciale di Roma, in esecuzione di un decreto emesso dal G.I.P. del Tribunale di Civitavecchia su richiesta della locale Procura della Repubblica, hanno eseguito il sequestro preventivo di liquidità e quote societarie - per un valore complessivo di 1.800.000 euro - nella disponibilità dell’amministratore di una società operante nel commercio di abbigliamento, indagato per le ipotesi di reato di emissione di fatture per operazioni inesistenti, omessa presentazione della dichiarazione ai fini delle imposte dirette e dell’IVA e di occultamento delle scritture contabili obbligatorie.




...

Un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Roma su richiesta della Procura capitolina è stata eseguita dai Finanzieri del Comando Provinciale di Roma nei confronti di 7 soggetti (2 in carcere, 2 agli arresti domiciliari e 3 sottoposti a obbligo di dimora nel territorio di Roma) indagati per l’ipotesi di reato di spaccio di sostanze stupefacenti.


...

Nei giorni scorsi i Finanzieri del Comando Provinciale di Padova hanno dato esecuzione a un decreto emesso dal G.i.p. del Tribunale di Rovigo, che dispone il sequestro preventivo, anche per equivalente, di beni e disponibilità finanziarie pari a oltre 2 milioni di euro, riconducibili a una società della bassa padovana e all’amministratore della stessa, il quale, attraverso un complesso meccanismo di frode all’IVA, avrebbe acquistato autovetture sottocosto per poi rivenderle a prezzi altamente competitivi.










...

A conclusione della stagione estiva, il Reparto Operativo Aeronavale di Civitavecchia ha tracciato un primo bilancio delle attività operative che testimoniano un’azione di controllo incisiva svolta con una presenza costante dei propri mezzi aeronavali nell’espletamento dei compiti di Polizia del Mare assegnati in via esclusiva dal decreto legge nr.177 del 2016 (c.d. Decreto Madia).


...

Sempre alta l’attenzione della Questura di Roma nei confronti dello spaccio di droga in tutta la capitale: 7 le persone, gravemente indiziate del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, arrestate dalla Polizia di Stato.


...

Stavano per essere piazzati sul mercato diversi milioni di articoli non sicuri sequestrati dai Finanzieri del Comando Provinciale di Roma, che hanno segnalato in via amministrativa alla locale Camera di Commercio 8 persone – quali rappresentanti legali di altrettante società di import-export riconducibili a cittadini di nazionalità cinese – per violazioni al c.d. “Codice del Consumo”.



...

Nell’ampia cornice di contrasto alle diverse forme di illegalità tributarie ed economico-finanziarie relative al settore turistico, Guardia di Finanza ed Agenzia delle Entrate di Latina hanno constatato in capo ad operatori ricettivi e stabilimenti balneari plurime violazioni alle normative recanti la disciplina dei settori tributario e gius-lavoristico, contestando un imponibile sottratto al fisco di oltre 800mila euro, nonché irregolarità in relazione a più di 20 posizioni lavoristiche e d’impiego.


...

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Spoleto hanno ricevuto, nel corso della notte, una telefonata dai colleghi della Questura di Roma che li informava sull'allontanamento di un 24enne affetto da alcuni problemi di salute. Gli operatori hanno inoltre precisato che il ragazzo si era allontanato con l'utilizzo dei mezzi pubblici in direzione di Spoleto.



...

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Trastevere hanno notificato al gestore di un esercizio di somministrazione di bevande e alimenti dello stesso quartiere il provvedimento di sospensione della licenza ex art. 100 del T.U.L.P.S, con conseguente chiusura dell’attività per 5 giorni, emesso dal Questore di Roma, in seguito ad un’approfondita istruttoria svolta della Divisione Polizia Amministrativa.





...

I Finanzieri del Comando Provinciale di Frosinone, al termine di complesse e articolate indagini per reati in materia penale - tributaria, coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cassino, hanno proceduto alla notifica di un’ordinanza di applicazione di misura cautelare personale e del contestuale decreto di sequestro preventivo nei confronti dell’amministratore di una società di capitali operante nel settore della fabbricazione della carta, operante in Ciociaria.



...

I Finanzieri del Comando Provinciale di Roma, nell’ambito di indagini delegate dalla locale Procura della Repubblica, hanno eseguito nella mattinata di sabato un’ordinanza di applicazione di misure cautelari con la quale il G.I.P. del Tribunale capitolino ha disposto la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria nei confronti di 3 soggetti, gravemente indiziati dei reati di Introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi (art. 474 c.p.) e Ricettazione (art. 648 c.p.), specializzati nell’introduzione, nello stoccaggio e nella commercializzazione di scarpe recanti marchi contraffatti.